ENERGIE RINNOVABILI

IL NOSTRO IMPEGNO PER L'AMBIENTE

La sensibilità dei soci per l’ambiente ha portato l’azienda nel corso degli anni ad investire in energie rinnovabili.
Oggi l’azienda è completamente autosufficiente dal punto di vista energetico e contribuisce alla riduzione di emissioni di CO2 nell’ambiente. L’energia termica recuperata dall’impianto di cogenerazione sotto forma di acqua calda è destinata al riscaldamento dei capannoni e ai forni di essiccazione del legno.
Per queste attività l’azienda è ora completamente autosufficiente e non utilizza caldaie funzionanti a combustibili fossili. I pannelli solari forniscono acqua calda alla palazzina servizi.




Nel 2013 GIERRETI BREDA si è dotata di un
SISTEMA DI GESTIONE AMBIENTALE
ed ha ottenuto la certificazione ISO 14001

GLI INVESTIMENTI

Impianto fotovoltaico installato sui tetti dei capannoni
Impianto di cogenerazione per la produzione combinata di energia elettrica e calore
Pannelli solari per la produzione di acqua calda
Stufa a pellet per il riscaldamento degli uffici

EQUIVALENTI A 1812 ALBERI PIANTATI* / ANNO

*Fonte: Fattore conversione da progetto “Parchi per Kyoto” promosso da Kyoto Club e Legambiente.
“Ogni albero piantato nel corso del suo intero ciclo di vita permette un abbattimento di CO2 stimato attorno ai 700 kg.”

fotovoltaico-energia

Fotovoltaico

L’impianto fotovoltaico è installato sui tetti dei capannoni di produzione e stoccaggio ed ha una potenza di 199 KW. L’energia elettrica prodotta dall’impianto fotovoltaico viene utilizzata nel processo produttivo e, nei mesi estivi, rende completamente autosufficiente lo stabilimento.
cogenerazione-energia

Impianto di cogenerazione

L’impianto di cogenerazione ha una potenza di 840 KWH.
Utilizza combustibile rinnovabile, olio vegetale puro non trattato chimicamente, e attraverso un sistema di abbattimento fumi, simile a quelli in dotazione agli automezzi EURO 6, può garantire il rispetto dei parametri di emissione in atmosfera previsti per legge. L’impianto è stato progettato per il recupero del calore che viene effettuato attraverso il recupero dell’acqua di raffreddamento dei motori e attraverso uno scambiatore di calore posto all’uscita dei fumi in prossimità del camino. L’acqua calda viene recuperata in serbatoi che alimentano i forni di essiccazione del legno e una rete di riscaldamento per i capannoni di produzione.
Italiano